Artist Name
Whitney Houston
web link web link web link web link web link
heart icon (4 users)
artist logo

Artist Image
artist thumb

Functions

transparent
Data Complete
percent bar 100%

Members
members icon 1 Female

Origin
flag Newark, New Jersey, USA

Genre
genre icon Soul

Style
style icon Urban/R&B

Mood
mood icon In Love

Born

born icon 1963

Active
calendar icon 1985 to dead icon 2012

Cutout
artist cutout

Current Record Label

artist logo


heart icon Most Loved Tracks
2 users heart off Whitney Houston - I Will Always Love You
1 users heart off Whitney Houston - I Wanna Dance With Somebody (Who...
1 users heart off Whitney Houston - My Love Is Your Love
1 users heart off Whitney Houston - How Will I Know
1 users heart off Whitney Houston - Greatest Love of All


youtube icon Music Video Links
youtube thumb
It's Not Right but It'...
youtube thumb
All the Man That I Need
youtube thumb
Million Dollar Bill
youtube thumb
How Will I Know
youtube thumb
I Will Always Love You
youtube thumb
My Love Is Your Love
youtube thumb
I Look to You
youtube thumb
Saving All My Love for...
youtube thumb
Didn't We Almost Have ...



Artist Biography
Available in: gb icon flag icon flag icon flag icon flag icon flag icon flag icon flag icon flag icon flag icon flag icon flag icon flag icon flag icon
Whitney Elizabeth Houston, nota come Whitney Houston (Newark, 9 agosto 1963 – Beverly Hills, 11 febbraio 2012[3]), è stata una cantante e attrice statunitense.

Viene universalmente riconosciuta come una delle più iconiche, popolari e talentuose cantanti di tutti i tempi,[4] spesso chiamata semplicemente "The Voice" per le caratteristiche uniche della sua voce, soprannome datole da Oprah Winfrey.[5] A detta di molti artisti e critici, quella di Whitney è stata la più grande voce femminile della storia della musica.[6]

Il suo grandissimo successo negli anni ottanta ha permesso l'apertura di mercati fino ad allora preclusi alle cantanti di colore.[7] Con essi la cantante ha dominato le classifiche mondiali, in particolar modo la Billboard Hot 100, nella quale ha piazzato sette singoli consecutivi alla numero uno,[8] battendo il record di cinque appartenente a Diana Ross & The Supremes ed ai Beatles. Le sue vendite complessive di album, singoli e video sono attualmente di oltre 200 milioni di copie, e risulta essere l'artista femminile dal maggior successo di sempre dopo Madonna e Mariah Carey. [9]

È stata una delle donne di maggior successo discografico, la quarta donna per numero di vendite negli Stati Uniti, con circa 55 milioni di dischi certificati dalla RIAA.[10] Detiene anche il primo posto nella classifica degli artisti di colore di maggior successo insieme a Michael Jackson.

Nel 2008 il Guinness dei Primati ha dichiarato Whitney l'artista più premiata e popolare al mondo.[11] L'artista ha guadagnato 6 Grammy Awards e detiene il record per numero di American Music Awards, avendone ricevuti 22 in tutto. Nel 2012 il Guinness dei Primati ha citato nuovamente la cantante come la prima e unica artista ad avere 12 brani contemporaneamente nella U.K. chart, il che risulta un primato mondiale.[12] Whitney Houston è stata inserita alla 34ª posizione nella lista dei 100 cantanti più grandi di tutti i tempi della rivista Rolling Stone.[13]

Dopo un periodo di declino negli anni 2000 dovuto a durissime vicende personali e cause legali contro l'ex marito, nel giugno 2009 la casa discografica Arista Records ha annunciato l'uscita dell'album dal titolo I Look to You, pubblicato in Italia ed in Germania il 28 agosto 2009 e negli Stati Uniti il 31 agosto successivo.

È morta l'11 febbraio 2012, nella stanza di un hotel a Beverly Hills.[14] La causa del decesso è stata identificata nell'annegamento accidentale nella vasca da bagno, in seguito a un'eccessiva assunzione di droghe e a una malattia vascolare (l'aterosclerosi).[15]

Nata il 9 agosto 1963 a Newark, nel New Jersey, da John R. Houston ed Emily Drinkard Houston (conosciuta meglio come Cissy), e cresciuta ad East Orange, ha due fratelli: Michael e Gary. Sua madre è da tempo cantante nel gruppo soul Sweet Inspirations, gruppo che ha fatto tour e fornito voci supporto per Elvis Presley ed Aretha Franklin, ed ha inoltre fatto parte del gruppo gospel Drinkard Sisters, insieme alle sue nipoti, nonché cugine di Whitney, Dionne e Dee Dee Warwick.[16] Whitney Houston ha trascorso parte della sua adolescenza frequentando i locali notturni dove cantava la madre e ogni tanto saliva sul palco ad esibirsi con lei. Fin da bambina, all'età di nove anni, iniziò a cantare nel coro della New Hope Baptist Church fino a diventarne solista all'età di 11 anni.
wiki icon

Wide Thumb
wide thumb


Clearart
artist clearart


Fanart

fanart thumb

Banner
artist banner


User Comments

transparent iconNo comments yet..


Status
unlocked icon Unlocked
Last Edit by BP2003Gaming
03rd Feb 2024

Socials
social icon transparent iconsocial icon transparent icon

Streaming
website icon unlocked iconwebsite icon unlocked iconwebsite icon unlocked iconwebsite icon unlocked icon

External Links
fanart.tv icon musicbrainz icon last.fm icon website icon unlocked iconwebsite icon unlocked iconwebsite icon unlocked iconamazon icon